imagealt

LICEO: orario lezioni in DAD dal 15 marzo

Da lunedì 15 marzo il Veneto entrerà in zona rossa, pertanto ci sarà l’obbligo di passare alla didattica a distanza al 100%.
Faranno eccezione gli alunni delle fasce fragili e gli alunni convittori. Riguardo ai primi, si comunica che la scuola continuerà a garantire la didattica in presenza agli alunni che, in coerenza con il P.D.P., ne hanno fatto richiesta.
Tornerà, dunque, in vigore l’”ORARIO DaD” già adottato il 9 novembre 2020, che sarà valido fino a nuova comunicazione.

L’articolazione dell’orario sarà la seguente:
8.30- 9.20: prima ora
9.20-10.10: seconda ora
10.10-10.20: intervallo
10.20-11.10: terza ora
11.10-12.00: quarta ora
12.00-12.10: intervallo
12.10-13.00: quinta ora
13.00-13.50: sesta ora

Le ore di lezione in streaming settimanali sono state ridotte nel seguente modo, per rendere il carico sostenibile agli studenti:
- al liceo ordinamentale gli studenti del biennio avranno 25 ore anziché 28 e quelli del triennio 28 anziché 32.
- al liceo europeo il numero di ore di lezione è stato determinato dal quadro orario, sopprimendo le ore di “laboratorio” che andranno sostituite con attività asincrone.

L’integrazione dell’orario con attività asincrone dovrà seguire le linee guida del piano per la DDI; non è consentito ai singoli insegnanti inserire ulteriori ore di attività sincrone rivolte all’intera classe.

Si raccomanda di rispettare gli intervalli anche in DAD e di non superare, di norma, i 40 minuti effettivi per ciascuna ora di lezione.
Per quanto riguarda lo svolgimento delle prove INVALSI per le classi terminali, pur se tale attività potrebbe essere assimilata alle attività laboratoriali, si ritiene per ora rinviato fino a data da destinarsi

Allegati
ORDINAMENTALE: schede
EUROPEO: schede
ORDINAMENTALE: tabellone
EUROPEO: tabellone
DOCENTI: schede
DOCENTI: tabellone

Ultima modifica il 13-03-2021